Booktrailer

Manuel

I personaggi interessanti non mancavano di certo nel quartiere di San Lorenzo e forse era la cosa che Jair amava di più.
Prendi Manuel, per esempio, uno spagnolo di età imprecisata, classico clochard costretto, in seguito convinto e ora fiero di esserlo.
Aveva solo un paio di denti superiori ma quando sorrideva avresti voluto che non smettesse mai. Non era un musicista, bensì un pittore, uno strano pittore. Dipingeva solo Marilyn Monroe, la celebre attrice morta prematuramente.
L’aveva sempre sognata da ragazzo, prima di diventare banchiere e poi finire sul lastrico per esaurimento nervoso.
“Ancora un disegno e ci sposeremo!” confidava a Jair il vecchio Manuel, convinto che, dovunque ella fosse, sapeva che lui la stava corteggiando con i suoi ritratti e che alla fine avrebbe ceduto.